Futuro parte seconda

La descrizione della nostra nuova abitazione è pronta … 
Vi ricordate? In caso andate a rileggere il primo articolo

Ci siamo chiesti chi abiterà quella casa.
Prima però di passare alla descrizione del protagonista della nostra storia cerchiamo di capire,  all’interno di tale abitazione, come si svolge una giornata tipo.

Durante gli anni sono cambiate molte abitudini, una di queste riguarda le regole fondamentali per potersi muovere.
Ogni cittadino ha degli orari per gli spostamenti.
Anche il nostro personaggio, per potersi muovere nello spazio fuori dalla propria abitazione, ha degli orari da rispettare.
Può uscire due volte la settimana per fare la spesa, per quelle che vengono definite attività essenziali per la sopravvivenza: mangiare, bere, lavarsi ecc ….
Si reca nel market il martedì e venerdì ad un’ora prestabilita …
può portare a fare i bisogni dei suoi due pelosetti  due volte al giorno la mattina ed il pomeriggio, sempre alla stessa ora e per lo stesso tempo. 
Pratica sport due volte la settima.
Svolge un lavoro da casa.

Questa la sua giornata tipo: sveglia al mattino presto, intorno alle 6; doccia; colazione; si prepara ed alle 7 esce con i cani per i loro bisogni.
Solitamente il tempo che impiega è di circa un’ora:  li fa giocare e correre in un luogo apposito per loro. Poi rientra nella sua abitazione.
Prima di entrare nell’appartamento, però, deve passare in un piccolo ingresso quadrato. Là deve togliersi gli indumenti, tenendo solo l’abbigliamento intimo.
Gli indumenti vanno inseriti all’interno di una capsula in plastica che va poi depositata all’interno di un tubo… da lì viene inviata direttamente in una lavanderia specializzata.
Dopo alcuni giorni gli  indumenti puliti e disinfettati verranno depositati in una teca chiusa fuori dalla porta d’ingresso. 
All’interno dell’appartamento si potranno indossare solo alcuni indumenti, solitamente pantaloncini e maglietta o pantaloni lunghi e maglietta.
La temperatura all’interno dell’appartamento è sempre costante, nonostante all’esterno la temperatura vari con il variare delle stagioni.

Vi chiederete: come mai tutto questo?
Continuate a seguirci e lo scoprirete

Alice kikki