TORTA ROBERTA

Siamo tutti bloccati in casa e, da perfetti italiani, pensiamo a passare il tempo nel miglior modo possibile: cucinando. Cucinare è una delle mie più grandi passioni. Mi piace sperimentare, provare nuove ricette e, quando ho gli ingredienti giusti, cerco anche di improvvisare.

Oggi ho deciso di fare una torta, semplice e saporita. Non mi piacciono quelle troppo farcite o troppo pesanti. Panna o cioccolato o glasse varie, no. Io sono per le torte Margherita, alla frutta, allo yogurt. Quindi oggi ho optato per quella all’arancia e limone.

Ingredienti (misurazione con i vasetti dello yogurt):

3 uova
1 vasetto di yogurt
3 vasetti di farina
2 vasetti di zucchero
½ vasetto di olio di semi (io prediligo quello di girasole)
Buccia di un limone e di un’arancia 
1 bustina di lievito

Preparazione:

Prendere lo yogurt e mescolarlo con le uova. Dopo aggiungere lo zucchero, la farina, l’olio e infine il lievito. Per quanto riguarda lo zucchero, io cerco di metterne meno per non essere troppo dolce. Se siete come me, 1 vasetto e mezzo andrà benissimo. Ora infornate. Forno preriscaldato a 180 gradi (statico), far cuocere la torta per circa 35 minuti.

Quando la torta sarà pronta, fatela raffreddare bene. A vostro piacere, potete mettere lo zucchero vanigliato sopra. Io lo metto di rado.

Buon appetito!

Roberta